SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 20 €

Pagamenti sicuri:
PayPal e bonifico
Spedizioni veloci
e tracciate
Prodotti BIO
confezionati a mano

Carciofi: le ricette per il Natale

Carciofi: le ricette per il Natale

Inverno, tempo di carciofi! Questa è la stagione giusta per assaporare questo ortaggio dal sapore tutto particolare, ricco di ferro, vitamine e sali minerali, ma povero di calorie.

Spinoso fuori, ma tenero dentro, il carciofo è un alimento versatile: lo si può consumare fritto, in padella, al forno, ma anche a crudo, in fresche e golose insalate. Questo lo rende un papabile ingrediente per i piatti del vostro menu di Natale!

Scopri la nostra selezione

Carciofi: antipasti

Siete alla ricerca di un antipasto sfizioso? Provate questa insalata di carciofi e fave. Dopo aver mondato i carciofi, frullate le fave, insieme a pane ammollato, acciughe, cetriolini, olio, mezzo spicchio d’aglio e prezzemolo tritato: questa sarà la salsa per condire i vostri carciofi in insalata. Un’altra insalata golosa è quella con la bottarga di muggine: dopo aver mondato i carciofi, dividete in piccoli tocchetti 50 g di bottarga e frullatela con olio e un cucchiaio di senape. Insieme ai carciofi, aggiungete dei ravanelli e dell’avocado, entrambi a fette. Completate con della mozzarella, della bottarga tagliata a fette e con l’emulsione.

Carciofi: i primi piatti

Niente batte le lasagne a Natale, ma se volete proporle in chiave vegetariana, o semplicemente light, provate questa variante carciofi e brie. Dopo aver mondato i carciofi, tagliateli e fateli stufare in padella con olio e uno spicchio d’aglio. Una volta cotti, uniteli alle fettine di brie e alla besciamella e usate il composto ottenuto per farcire le sfoglie di pasta. Infornate a 180 gradi e fate cuocere per mezz’ora.

Carciofi: i secondi piatti

Come secondo piatto, via di carciofi ripieni! Ecco due versioni golose e curiose. La prima prevede che tagliate i carciofi mondati a metà, poi li scottiate in acqua bollente. Nel frattempo, passate al mixer delle fette di pancarré insieme a formaggio grattugiato, sale, pepe e un trito aromatico. Dopo aver farcito i carciofi con il pane aromatico, metteteli in forno a 170° C per 10 minuti. La seconda versione è più esotica: dopo aver tolto i gambi ai carciofi e averli puliti bene all’interno, tuffateli insieme ai gambi in acqua bollente e fateli cuocere per 10 minuti. Nel frattempo, prendete della salsa tahina, unitela a dello yogurt greco, olio e coriandolo e usatela, per farcire i carciofi.



0
    0
    CARRELLO
    Il carrello è vuotoTorna allo shop